H&M, QUANDO IL MARKETING SALVA LA FACCIA DI UN BRAND!

Oggi voglio essere un pò cattiva con un brand  di cui sono grande fan.

Saprete senz’altro che quest’inverno Greenpeace ha dichiarato guerra ad alcuni marchi produttori di abiti in paesi in via di sviluppo effettuando dei test che hanno dato dei risultati scioccanti!!! I 2/3 dei capi analizzati contenevano sostanze cancerogene!!!

La denuncia di Greepeace è avvenuta con una sfilata shock a Pechino!

Tra i tanti H&M!!!

E a distanza di pochi mesi cosa appare su tutti i giornali?

Una “fantastica” iniziativa proprio di H&M per il sostegno dell’ambiente.

Una campagna mondiale per la raccolta di abiti usati che verranno, poi, riciclati e riutilizzati con l’obiettivo di ridurre l’impatto ambientale prodotto dagli indumenti nel loro ciclo di vita!!!

Cosa??? Forse non ho letto bene.. Da colpevole ad ambientalista?

Ebbene si, basta portare i propri indumenti usati (di qualunque marca) in un punto vendita per ricevere un buono sconto di €5 da spendere in un acquisto minimo di €40!

E in un batter d’occhio l’aureola bianca di H&M è su tutti i giornali gettando nel dimenticatoio decenni di commercio di indumenti cancerogeni.

 “Ottima strategia” per ripulire la sua immagine!

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...